AGEVOLAZIONI IMPRESE ENERGIVORE

AGEVOLAZIONI IMPRESE ENERGIVORE

Proroga delle fidejussioni

(14/04/2016)


L’AEEGSI ha pubblicato in data 13 aprile, con Delibera 175/2016/R/EEL (allegata), la prima direttiva in merito alla proroga delle fideiussioni prestate dalle imprese a forte consumo di Energia Elettrica per il periodo 1 Luglio 2013 – 31 Dicembre 2013.


Le garanzie rilasciate, che avevano validità 24 mesi dalla data di emissione, andranno pertanto rinnovate.


La Cassa Conguaglio pubblicherà sul proprio sito internet il modello da utilizzare per la proroga delle fideiussioni, sia in forma di Addendum della fideiussione già esistente, sia per nuova fideiussione.


Sintesi degli adempimenti previsti dalla delibera:


1. Se l’attuale fideiussione scade nel mese di Aprile 2016 è necessario trasmettere alla Cassa Conguaglio l’Addendum di proroga o la nuova fidejussione entro 5 giorni lavorativi prima della scadenza.


2. Se l’attuale fideiussione scade successivamente al mese di Aprile 2016 è necessario trasmettere alla Cassa Conguaglio l’Addendum di proroga o la nuova fidejussione entro 10 giorni lavorativi prima della scadenza.


3. In caso di nuova fidejussione, la stessa dovrà avere scadenza al 30 novembre 2016 e prorogabile per dodici mesi.


4. In caso di nuova fidejussione, è prevista una clausola integrativa attivabile per estendere la garanzia anche agli importi eventualmente riconosciuti per l’anno 2014.



La nuova scadenza delle garanzie è fissata al 30 novembre 2016, con lo stesso importo di quella già emessa e con le medesime caratteristiche di quella in essere. La nuova garanzia dovrà inoltre avere la possibilità di rinnovo per ulteriori 12 mesi a partire dal 30 novembre.


Purtroppo, con il vivo disappunto di Confindustria e del Coordinamento Nazionale Consorzi di acquisto, qualora le garanzie non vengano rinnovate in tempo utile rispetto alle scadenze sopra indicate, l’Autorità ha deliberato che le stesse garanzie vengano escusse da Cassa Conguaglio, la quale depositerà le somme incamerate su un conto vincolato in attesa degli eventuali rinnovi. Si tratta chiaramente di una imposizione non priva di controindicazioni a livello bancario.





RICERCA

Confindustria Energia Adriatica Soc. Cons. a r.l.
Contatti