AGGIORNATE LE REGOLE UNBUNDLING

AGGIORNATE LE REGOLE UNBUNDLING

Esclusi i soggetti con attività marginali

(27/05/2014)

Con delibera 231/2014/R/COM è stato approvato dall'AEEGSI il nuovo testo integrato in tema di unbundling contabile per le imprese del settore energetico.

Un tema non di poco conto, visto che coinvolge anche i numerosi piccoli produttori di energia, che spesso si sono trovati a dover gestire tematiche complesse in termini di separazioni contabili.

Il provvedimento fa seguito ai DCO 82/2013 e 36/2014 e apporta diverse modifiche alla disciplina vigente, anche per recepire le novità del III Pacchetto UE.

In sostanza, si prevede una semplificazione degli obblighi di separazione contabile sia tramite la revisione delle soglie di applicazione del regime ordinario e semplificato, sia tramite l'esenzione dall'invio dei dati da parte di diverse tipologie di soggetti.

In particolare, saranno esentati i soggetti che svolgono attività marginali, come definito all'art. 5 e che ricadono nell'art. 27 del Testo Integrato, nel quale potranno ricadere la maggior parte dei piccoli produttori di energia.

Le esenzioni scattano già dall'esercizio 2013, ovvero dall'esercizio che si apre dopo il 31/12/2012.

Altre novità riguardano la vendita, trasmissione e dispacciamento dell'energia elettrica, nonché la distribuzione e misura sia del settore elettrico che del gas, con riferimento in particolare alla definizione dei comparti delle due attività.

La delibera prevede anche l'avvio di un tavolo tecnico con operatori e associazioni per la predisposizione di un manuale di contabilità regolatoria contenente specifiche tecniche per la redazione dei conti annuali separati.

A successivi provvedimenti è invece demandata la revisione degli obblighi di separazione funzionale per il settore elettrico e del gas e la separazione contabile dei servizi idrici, compatibilmente con la necessità di disporre di informazioni adeguate per il prossimo periodo di regolazione tariffaria per questi servizi.


RICERCA

Confindustria Energia Adriatica Soc. Cons. a r.l.
Contatti