ENERGIVORI ARRIVANO I RIMBORSI

ENERGIVORI ARRIVANO I RIMBORSI

Obbligatoria fideiussione per l’ottenimento

(24/04/2014)

Con circolare pubblicata il 16 aprile, la Ccse Cassa Conguaglio del settore elettrico prevede che, le aziende energivore ammesse a beneficiare delle agevolazioni fiscali sulle componenti della bolletta elettrica, potranno presentare le fideiussioni dal 22 aprile.

 

Infatti, ai sensi della Delibera AEEG 148/2014, per sbloccare gli importi relativi agli accrediti previsti per le imprese energivore, sarà necessario presentare una garanzia fideiussoria bancaria o assicurativa secondo il formato predisposto dalla Casa, di durata biennale ed importo pari a quanto spettante.

 

Sugli importi spettanti, a decorrere dal 31 marzo 2014 o dalla successiva data di perfezionamento della pratica relativa ai controlli antimafia (ex d.lgs 159/2011) e fino all’erogazione del beneficio, verranno riconosciuti interessi ad un tasso pari a quello riconosciuto alla Cassa dal proprio istituto cassiere Monte dei Paschi di Siena.

 

Per le imprese beneficiare per le quali non sia ancora avvenuto lo sblocco antimafia, sul Portale Energivori verrà visualizzato un blocco, in presenza del quale non sarà possibile presentare la fideiussione.

 

Le verifiche sulle fideiussioni saranno effettuate entro i 15 giorni lavorativi successivi alla presentazione.


RICERCA

Confindustria Energia Adriatica Soc. Cons. a r.l.
Contatti