ESENZIONE ACCISE

ESENZIONE ACCISE

Adeguamento versamenti F24

 

Le aziende che svolgono attività metallifera e mineralogica, che godono della esenzione delle accise sui consumi energetici, devono rivedere il proprio calcolo di rateizzazione delle imposte previste mensilmente tramite F24.

 

 

Il decreto sul federalismo fiscale D.Lgs. n. 68/2011 aveva introdotto a decorrere dal 1 gennaio 2012 le nuove aliquote accise sui consumi energetici, di conseguenza nel marzo del 2012 in occasione della dichiarazione annuale di consumo, la determinazione dei nuovi importi per il 2012 da corrispondere tramite F24, dovevano essere determinati sulla base delle nuove aliquote.

Ma con D.L. n. 16/2012 “Disposizioni urgenti in materia di semplificazione tributaria” sono state introdotte a decorrere dal 1 giugno 2012 delle nuove e diverse aliquote, che vanno a sostituire le precedenti, e che sono 0,0125 €/kWh per i primi 200.000 kWh/mese e 0,0075 €/kWh per quelli successivi al mese.

Di conseguenza si suggerisce di sentire con l’Agenzia delle Dogane competenti, per verificare se i conteggi fatti a marzo 2012, andranno rivisti in funzione delle nuove aliquote, oppure si potrà attendere il conguaglio da effettuarsi in occasione della prossima dichiarazione di consumo.


RICERCA

Confindustria Energia Adriatica Soc. Cons. a r.l.
Contatti